Live la seconda edizione delle pillole di #CherryNews

È live la nuova edizione #CherryNews! In questi giorni il presidente di Banca d’Italia Visco e il presidente del Consiglio di vigilanza della BCE Enria hanno descritto lo scenario legato ai crediti deteriorati in Italia e in Europa. Il primo sottolinea come l’aumento di Npl “potrebbe continuare anche se meno che nei precedenti episodi di crisi”, mentre il secondo evidenzia come, nonostante la maggior parte delle banche sia ora ampiamente conforme alle aspettative, due banche su cinque sono ancora indietro. Per quanto riguarda l’incidenza dei crediti non performing sul totale delle banche italiane, l’EBA sostiene invece che il trend positivo è destinato ad interrompersi e le perdite su crediti continueranno a essere elevate nonostante gli accantonamenti lungimiranti dell’anno scorso.

Ti potrebbero interessare

- 10/05/2022
Dove c’è innovazione non può che esserci anche cherry. E va da sé, quindi, che non potevamo mancare a un evento dal titolo “Mercoledì dell’Innovazione”.
- 10/02/2022
L’impatto dell’evoluzione digitale ha cambiato, cambia e cambierà sempre più le dinamiche all’interno della maggior parte dei settori, compreso quello del credito deteriorato.
- 17/12/2021
In principio fu l’idea. Quale? La consapevolezza che nel mondo del credito le decisioni venivano assunte sulla base di un numero di elementi inferiore rispetto ai dati disponibili, che sono tantissimi.