Osservatorio dei tribunali fallimentari italiani

 

I Dati

Queste analisi sono state effettuate sui dati relativi a tutti i fallimenti registrati nei tribunali italiani dal 2010 al 2020, ottenuti tramite i portali del Ministero della Giustizia. Per ogni fallimento abbiamo raccolto tutto lo storico degli atti depositati e le informazioni su giudici, curatori e creditori.
Una volta raccolti questi dati, abbiamo deciso di confrontarli con dei dati aggregati pubblicati dal Ministero: questi ultimi si riferivano al solo periodo 2017-2019 e non contenevano i dettagli dei singoli fallimenti ma è stato possibile comunque ricavare delle metriche confrontabili con le nostre. Appurata la correttezza dei dati raccolti abbiamo proseguito con l’analisi di tutto il nostro dataset, estendendo il perimetro indietro fino al 2010 e potendo quindi sfruttare le informazioni di dettaglio dei singoli fallimenti.

 

Clicca sull’anno per vedere i dati corrispondenti

2019          2020           2021

Glossario

Pratiche: procedure fallimentari
Sopravvenute: nuove pratiche aperte nel corso dell’anno
Pendenti: pratiche ancora aperte a fine anno

European Commission for the Efficiency of Justice (CEPEJ): Commissione europea per l’efficacia della giustizia
Disposition Time (DT): tempo necessario per smaltire i procedimenti ancora pendenti alla fine dell’anno preso in considerazione.
Clearance Rate (CR): indica il tasso di smaltimento delle procedure da parte del tribunale e si misura come il rapporto tra il numero di procedimenti conclusi nell’anno e quelli aperti.